Logo
slide interna5

Tecnologie per accrescere l'interesse e vendere di più!

Ovviamente dietro ci vogliono le idee, sennò la tecnologia rimane vuota ed inutilmente fine a se stessa. La tecnologia applicata ai punti vendita mette a disposizione del marketing e delle vendite forme di comunicazione ed interazione con i clienti che possono migliorare acquisti e fidelizzazione. Vogliamo provarci?  Schermi a parete o da tenere in mano Si tratta di strumenti per intrattenere le persone: 

superfici luminose, televisioni a parete, vetrine doubleface, schermi interattivi e touchscreen, iPad o tablet con cataloghi digitali o altro. E i contenuti? Possono essere creati da voi o da agenzie specializzate.

Gamification
Le app sono cadeau tecnologici sempre apprezzate, come ad esempio il catalogo Ikea 2013 che offre interazioni impossibili per la versione cartacea. Altre idee? Comparatori di prezzi, app che mostrano i punti vendita su mappe geografiche, che fanno vivere l'esperienza d'acquisto senza essere in negozio, che fungono da carte fedeltà con sconti personalizzati.

Chioschi interattivi
Utili ai vostri clienti per consultare prodotti e accessori, taglie e colori, quantità disponibili. Miniaturizzati per iPad e tablet, possono accompagnare il personale di vendita ed i clienti durante lo shopping. Collegati ad una stampante permettono di stampare sconti e promozioni. Soluzioni più evolute offrono anche l'invio di Sms o email al cliente.

Rfid sui prodotti
I prodotti taggati Rfid fanno giocare i clienti e nel contempo offrono dati utilissimi al marketing. Un esempio: taggando un abito potete permettere ai vostri clienti di vedersi camminare per le strade delle più belle città del mondo, mentre voi saprete quanti clienti avranno provato quel capo. Potrete poi proporre accessori coordinati con il prodotto o altre idee funzionali alla vostra attività.

Biometria al servizio delle vendite
Si tratta di soluzioni tecnologiche per analizzare i comportamenti dei consumatori. Un esempio: alcune piccole telecamere possono monitorare quanto tempo trascorrono le persone davanti ad una vetrina o ad una promozione. In questo modo il marketing disporrà di informazioni su quali prodotti hanno maggior appeal. Esistono anche sensori termici per sapere quali sono le zone più frequentate dei punti vendita e sensori olfattivi per "indirizzare" le persone verso un'area espositiva od un'altra.

Pagamenti
Ancora poco utilizzato ma destinato ad uno sviluppo futuro è il pagamento Nfc, dedicato a chi non sopporta la fila alla cassa e utilizza abitualmente il telefono cellulare. Near Field Communication è una tecnologia che può essere integrata nella SIM del cellulare e permette la comunicazione bidirezionale tra dispositivi elettronici fino a 10 centimetri di distanza.

QR Code
Permette l'interazione tra il prodotto ed il cliente offrendogli contenuti a valore aggiunto di qualsiasi tipo: filmati di dettaglio, informazioni tecniche di utilizzo, musica, assistenza tecnica, intrattenimento musicale e video.

Realtà aumentata
A cosa serve? A mostrare alla forza vendita ed ai clienti i prodotti in 3D, aiutandoli a capire volumi ed ingombri, ma anche esperienza d'uso e funzionamento eliminando libretti di istruzione e manuali operativi.

Come vedete, la tecnologia offre ottime possibilità per rendere più facili le vendite.
Anche senza grossi budget si riescono a creare soluzioni utili e remunerative.
Ad una sola condizione: avere delle belle idee.

Alla prossima.

Stefano Spairani

  • CONTATTACI

    CONTATTACI

    Via Buonarroti 19 20082 BINASCO (MI) - Tel 02.899.26.755 - Fax 02.32066610

    Benvenuto nel sito del GRUPPO DIGI, qui potrai trovare i servizi che cerchi!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Termini e condizioni captcha