Logo
slide interna5

Sistemi di sicurezza per casa e ufficio alla portata di tutti

Qualche anno fa, prima che Wi-Fi e cellulari entrassero in massa nei nostri appartamenti, la scelta di un sistema antifurto per proteggere persone e beni era un vezzo riservato a pochi.

Per l'installazione, il cablaggio, il fissaggio a muro di centralina e sirena (sul balcone), i sensori di rilevamento e l'attivazione/disattivazione 

tramite telecomando o chiavetta da inserire accanto al campanello, si partiva da cifre nell'ordine di due/tremila Euro manutenzione annuale esclusa. Oggi la musica è finalmente cambiata: scordatevi la necessità di fastidiose opere di muratura, l'uso di batterie personalizzate introvabili e nuovi cavi da tirare nella vostra abitazione: la tecnologia Wireless ha trasformato la sicurezza domestica in un affare conveniente, poco invasivo, altamente configurabile e soprattutto alla portata di tutti. Abbiamo testato in prima persona la configurazione e l'installazione in ambito domestico di una centralina di ultima generazione, uscendone pienamente soddisfatti e soprattutto con dita pulite, maglietta asciutta e mal di testa non pervenuto.


Come prima cosa abbiamo verificato il corretto funzionamento di ogni sensore porta/finestra, applicabile a nostra scelta con un potente biadesivo e alimentato da comunissime pile stilo AA, le più diffuse sul mercato. Usando dei sensori aggiuntivi per estendere la copertura a tutta la casa, li abbiamo fatti riconoscere alla centralina (grande quanto un libro ed estremamente leggera) in pochi passaggi e senza alcun errore. Secondo le nostre esigenze, abbiamo escluso il volume della sirena standard della centralina per rendere il nostro dispositivo un allarme silenzioso e difficilmente individuabile, che ci avvisi velocemente in caso di pericolo mandandoci un messaggio sul telefono cellulare e facendo partire automaticamente una telefonata pre-registrata a vicini o amici in prossimità dell’abitazione. Abbiamo 'dialogato' con la centralina, alimentata da rete elettrica ma con al suo interno una potente batteria con autonomia di oltre 10 ore, sia tramite una sobria e pratica APP installata su telefonini Android e Apple, sia tramite i codici di configurazione contenuti nel manuale in lingua italiana, spediti direttamente via SMS alla scheda SIM ricaricabile del nostro dispositivo. Ogni sensore è stato 'etichettato digitalmente' per fornirci la panoramica esatta del nostro appartamento: Sensore 01 è diventato Salotto, mentre il numero 02 Finestra cucina, e così via. Grazie al cervello computerizzato del nostro sistema, siamo stati anche in grado di creare una modalità Casa per tenere l'allarme attivo solo sulle finestre e ignorare la nostra presenza, in modo da essere sicuri durante la notte.

Inutile nasconderlo: abbiamo pure giocato un po' di volte a fare i ladruncoli per vedere se tutto sarebbe funzionato a dovere, facendo scattare l'allarme nei modi più creativi. Il risultato? Mai un fallimento, mai un rilevamento mancato e una bella serie di report SMS delle nostre attività ad attenderci sui telefonini.

Se siete anche voi interessati a proteggere efficacemente i luoghi e le persone della vostra vita, questo è il periodo ideale per ottenere il massimo con un investimento sostenibile. Abbiamo creato per voi dei pacchetti personalizzati DiGi con installazione e configurazione inclusa, dateci subito un'occhiata cliccando qui!

Cristiano Canali

  • CONTATTACI

    CONTATTACI

    Via Buonarroti 19 20082 BINASCO (MI) - Tel 02.899.26.755 - Fax 02.32066610

    Benvenuto nel sito del GRUPPO DIGI, qui potrai trovare i servizi che cerchi!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Termini e condizioni captcha