Logo
slide interna5

Spotify infettato da malware: a rischio PC, Mac e Linux

In questi giorni, grazie alle segnalazioni di svariati utenti, sta emergendo un problema piuttosto grave legato alla versione Free di Spotify, celebre e diffusissimo programma multipiattaforma di streaming musicale.

Tramite alcuni banner pubblicitari, utilizzati dall'azienda per sostenere economicamente la versione gratuita del programma, si è diffuso un malware in grado di aprire automaticamente il browser predefinito del sistema operativo in uso e indirizzarlo verso una pagina web contenente virus e programmi dannosi.

Parecchi utilizzatori del software hanno confermato sui social network questo comportamento del tutto anomalo, dichiarando di utilizzare Windows 10 ma anche sistemi operativi Linux e Mac OS. Dopo le opportune verifiche, Spotify stessa ha ammesso l'esistenza del problema, annunciando di stare già lavorando ad una soluzione.

Nel caso il vostro software antivirus/anti-malware non riesca a bloccare il problema sul nascere e il vostro sistema venga colpito da questo bug malevolo, vi raccomandiamo di non utilizzare momentaneamente Spotify o disinstallarlo dal vostro sistema in attesa di aggiornamenti di sicurezza.

  • CONTATTACI

    CONTATTACI

    Via Buonarroti 19 20082 BINASCO (MI) - Tel 02.899.26.755 - Fax 02.32066610

    Benvenuto nel sito del GRUPPO DIGI, qui potrai trovare i servizi che cerchi!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Termini e condizioni captcha