Logo
slide interna5

Turismo Green e Web

Eco compatibilità e risparmio energetico sono divenute le parole chiave del green marketing, strategia adottata da molte aziende che hanno come obiettivo la tutela dell’ambiente. È in atto una rivoluzione o il think green è soltanto uno slogan vincente? Se i ghiacciai si sciolgono, le foreste scompaiono e la biodiversità è in crisi la colpa è dell’uomo e del suo stile di vita: il nostro egoismo ed i nostri consumi sfrenati hanno portato il pianeta sull’orlo di quel collasso che,

 ormai da tempo, molti esperti e scienziati profetizzano. Troppo a lungo l’umanità ha sottovalutato il problema e considerato le parole degli esperti come una previsione eccessivamente allarmistica a cui non dar credito.Oggi però qualcosa è cambiato: l’uomo ha preso coscienza del fatto che le sue azioni hanno effettivamente provocato un gravissimo danno ambientale e ancor di più si è reso conto di non essere soltanto colpevole di questi reati ma anche la principale vittima della pericolosa situazione da egli stesso creata. Ed è così che molti cittadini sono divenuti negli ultimissimi anni estremamente più sensibili nei confronti della questione ambientale ed hanno quindi cercato di orientare i loro consumi e modi di vivere verso il rispetto della Terra. La coscienza ecologica che gradatamente e a fatica si sta insinuando negli uomini fa sì che questi, in qualità di consumatori, esigano sempre più dalle aziende il rispetto di quei valori che oggi appaiono finalmente fondamentali. Ecco quindi che espressioni come eco-sostenibilità e risparmio energetico sono divenute le parole chiave della nuova filosofia di molte aziende, gli ingredienti principali di quel modo di realizzare e vendere prodotti definito green marketing, che negli ultimi mesi sta prendendo piede anche in Italia.

 

 

foto equotube
Un esempio? EquoTube, la prima giftbox di turismo sostenibile, che ha trasformato l'idea comune del weekend regalo in un tubo che è anche green.
Una proposta di viaggio concretamente racchiusa in un tubo che vuole rappresentare un’idea regalo nuova, utile e divertente, in pratica un’emozione da vivere o da regalare. Ogni tubo contiene destinazioni e tipologie di viaggio diverse, per venire incontro ai gusti e alle diverse tipologie di vacanza richieste dalla clientela. All'interno di ogni EquoTube è illustrata la proposta di viaggio nei dettagli: vengono descritti i servizi inclusi nella proposta di viaggio, le strutture utilizzate, le attività previste durante il soggiorno e molte informazioni utili sul viaggio.
Il contenuto di EquoTube è differente perchè propone un modello di buona prassi di turismo sostenibile reale e concreta, alla portata di tutti e verificata attraverso una serie di criteri. Per questo ci è sembrato importante differenziare anche il nostro packaging. La prima particolarità di EquoTube è – quindi – proprio la forma del packaging: nessun concorrente ha un tubo come confezione. Il tubo lo rende diverso e simboleggia che al suo interno il cliente finale possa trovare qualcosa davvero differente, un’esperienza unica da vivere e regalare. Inoltre, ci è sempre piaciuta l'idea che il contenitore fosse all'altezza del contenuto: il turismo responsabile doveva essere inserito in qualcosa di sostenibile. Pertanto, il tubo rispecchia la propria equocompatibilità anche nella scelta dei fornitori. Innanzitutto la stampa: abbiamo scelto una tipografia locale, che ironicamente definiamo "a km zero", ma che di fatto riduce anche quelle che sono tutte le conseguenze ambientali dello spostamento del materiale. Una tipografia che è anche ad impatto zero, poichè re-impianta alberi nel vicino Parco del Ticino in base alle proprie emissioni di CO2, secondo una prassi ben definita e monitorata costantemente. Una pratica che la tipografia porta avanti già da mesi e che è stata recentemente certificata con il relativo marchio.
Secondariamente, la confezione: non essendo possibile per motivi pratici realizzare una confezione in Mater-Bi per la prima edizione abbiamo scelto di rendere sostenibile il tubo dal punto di vista solidale. Per questo abbiamo scelto di collaborare con un'azienda che porta avanti micro-progetti per l'empowerment sociale dei lavoratori attraverso il lavoro. Per la seconda edizione (già in vendita con i prodotti WWF) siamo riusciti a trovare un fornitore che garantisca la produzione di materiale riciclato e riciclabile e l’utilizzo di colle naturali.
Infine, l'assemblaggio della confezione. Abbiamo scelto di dare lavoro ad Iniziativa Due una cooperativa locale di inserimento lavorativo per diversamente abili, dal punto di vista fisico-cognitivo. Nell'inserire i voucher ed i segnalibri nel tubo, nel comporre la cover esterna e nel confezionarlo completo di tutte le sue parti, sono stati scelti proprio loro, per valorizzare lo spirito cooperativistico, la volontà di questi ragazzi, il desiderio di affermare le proprie capacità ed il proprio potenziale.
In ultimo, sarà lanciato un nuovo progetto di riciclo del tubo, all'interno delle botteghe: chi acquista EquoTube verrà invitato a riportare il tubo che conteneva il voucher, in modo da raccoglierli e poterli re-inviare alla casa madre per un successivo ri-utilizzo, riducendo ulteriormente l'impatto sull'ambiente. Per stimolare la partecipazione, si chiederà alle persone di inserire un messaggio nel tubo che riportano in bottega, che contenga un messaggio sulla necessità di preservazione della natura. Il messaggio resterà nel tubo (e pubblicato in una sezione apposita del nostro sito) e verrà letto dalla persona che riceverà il tubo ri-utilizzato.
Anche ON LINE ci appoggiamo ad un webhosting che è Certificato Green-E . In pratica, HostGator ha stabilito di utilizzare energie rinnovabili per la propria gestione. I RECs (Renewable Energy Credits) permettono a HostGator di essere monitorato, tracciato e verificato in modo semplice e trasparente. HostGator ha investito in energia eolica, prodotta nello stato del Texas (vicino alla propria sede). Una scelta sostenibile, ma anche a km zero. Crediamo di essere riusciti, con queste piccole scelte a dare un senso al nostro operato. Ma sono i piccoli gesti a migliorare le cose, un passo dopo l'altro, facendo la differenza!

Angelo Lo Giudice

  • CONTATTACI

    CONTATTACI

    Via Buonarroti 19 20082 BINASCO (MI) - Tel 02.899.26.755 - Fax 02.32066610

    Benvenuto nel sito del GRUPPO DIGI, qui potrai trovare i servizi che cerchi!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Termini e condizioni captcha