Logo
slide interna5

Occhi che bruciano, troppe ore davanti al monitor del PC? Ecco le soluzioni.

Chiunque lavori, giochi, disegni, crei, scriva o guardi video abitualmente al PC per svariate ore è destinato, prima o poi, a fare i conti con occhi che bruciano.

Se una ventina di anni fa il tempo trascorso davanti al monitor poteva essere limitato solamente ad esigenze lavorative e a qualche videogioco interessante, oggi è esteso praticamente a tutto ciò che non sia lavarsi, mangiare e dormire: nell'arco della giornata si rischia di ritrovarsi davanti ad uno schermo senza sosta con gli occhi che bruciano per svolgere mille attività differenti!

Le conseguenze per gli occhi di queste nuove (cattive?) abitudini sono diverse per ognuno, in base alla propria vista: c'è chi può trascorrere ore prima di accusare il minimo disturbo e chi si trova a fare i conti con occhi arrossati e mal di testa dopo poco tempo. Le cause di tali fastidi legati alla vista sono abbastanza semplici: i monitor, specialmente quelli moderni caratterizzati da una luminosità estrema, emettono costantemente luce e concentrandoci per leggere testi o guardare foto, affatichiamo la vista riducendo inconsciamente la frequenza di sbattimento delle palpebre (che svolgono la funzione di proteggere e idratare gli occhi). Inoltre, molto spesso l'illuminazione della stanza è inadeguata e la distanza tra la nostra testa e il monitor è inferiore o superiore a quella corretta, compresa tra cinquanta e settanta centimetri.

Dato che del monitor difficilmente possiamo fare a meno (quantomeno per lavoro), è bene seguire alcune piccole ma efficaci abitudini consigliate dagli optometristi:

- Staccare lo sguardo dal monitor ogni venti minuti, fissando per almeno venti secondi un oggetto distante circa 50 cm

- Dotarsi di occhiali riposa vista realizzati appositamente per occhi che bruciano e per l'uso al PC e disponibili anche con lenti non graduate (quindi, adatti a tutti)

- Fare una pausa di almeno un quarto d'ora ogni due ore di utilizzo del PC

- Per chi ha difetti visivi, preferire l'uso di occhiali rispetto alle lenti a contatto per diminuire la secchezza oculare e gli occhi che bruciano

Chiaramente è inutile ribadire che abituarsi a uno stile di vita che ci renda il più possibile liberi dalla sedentarietà e dal monitor del PC sia una scelta saggia non solo per gli occhi, ma anche per tutto il resto del corpo!

 

  • CONTATTACI

    CONTATTACI

    Via Buonarroti 19 20082 BINASCO (MI) - Tel 02.899.26.755 - Fax 02.32066610

    Benvenuto nel sito del GRUPPO DIGI, qui potrai trovare i servizi che cerchi!